Biopsia multipla

Biopsia multipla

In ambito ambulatoriale si possono eseguire, previa anestesia locale, biopsie (prelievo di tessuto) per diagnosticare con certezza la patologia presente.


Nel caso di patologie della portio la biopsia ci permette di stadiare le lesioni precancerose del collo dell'utero. L'esame istologico viene refertato nel giro di 1-2 settimane a seconda del centro utilizzato.
Nel caso di condilomi oltre la biopsia le lesioni verrucose vengono immediatamente trattate.


Per quanto riguarda le lesioni sospette della vulva si possono eseguire biopsie di porzioni di cute che vengono sutturate con fili riassorbibili, ossia senza doverli rimuovere in un secondo tempo.

Share by: