Social Freezing

Attualmente è possibile anche in Italia crioconservare i propri ovociti per garantirsi la possibilità di una gravidanza in età più avanzata.

I mutamenti sociali hanno portato la donna per vari motivi (salute, economici, culturali) a ritardare sempre di più l’età del primo concepimento. Tuttavia con l’avanzare dell’età, l’invecchiamento ovarico rende più problematica la probabilità di ottenere una gravidanza rendendo talora necessario il ricorso alla fecondazione assistita o all’ovodonazione.

Non potendo fermare “l’orologio biologico” si può ricorrere all’ EGG FREEZING per congelare i propri gameti (ovocita) che potranno essere utilizzato in un secondo tempo per il progetto di una gravidanza.La preservazione della fertilità viene riconosciuta dal sistema sanitario nazionale solo in caso di patologia tumorale; la possibilità di conservare i propri ovociti può tuttavia essere estesa a tutte le donne che per vari motivi non vogliono pregiudicarsi la possibilità di una gravidanza futura contrastando l’invecchiamento ovarico. In tale situazione la spesa sanitaria è a carico della paziente