CHIRURGIA GINECOLOGICA

Chirurgia ginecologica

Nella chirurgia ginecologica per patologie benigne la tecnica chirurgica adottata viene valutata assieme alla paziente: si possono eseguire interventi per via laparoscopica, per via vaginale, per via addominale. A determinare la scelta della via di accesso concorrono l'età della paziente, la patologia da trattare e il BMI (body max index).


La chirurgia ginecologica diventa di fondamentale importanza nella prevenzione dei tumori maligni ginecologici.


Attualmente sono diminuiti gli inteventi chirurgici che trovano la loro indicazione solo nei casi dove la terapia medica non trova risoluzione alla patologia.